Passeggeri a mobilità ridotta

Ogni passeggero con mobilità limitata, ai sensi del Regolamento UE 1007/2006, ha diritto all’assistenza sia in aeroporto che a bordo. La società di gestione ABD AIRPORT SpA, su richiesta, fornisce assistenza speciale gratuita per i voli in arrivo, partenza e transito, offrendovi tutto il supporto necessario. Il personale dell’aeroporto è addestrato e formato per rispondere a ogni vostra esigenza.

Come richiedere l’assistenza?

Per consentirvi di viaggiare in serenità, vi consigliamo di informare tempestivamente l’agenzia viaggi o il vettore aereo circa la vostra disabilità o mobilità ridotta, al più tardi 48 ore prima della partenza. In questo modo, saremo in grado di approntare puntualmente tutte le misure necessarie a un trasporto senza barriere. Qualora viaggiaste con più compagnie, vi consigliamo di provvedere a ragguagliarle singolarmente. Per potervi garantire un servizio ottimale, il vettore potrebbe richiedervi informazioni aggiuntive, ad esempio in merito alla necessità di apparecchiature mediche o di un cane da assistenza al seguito. In caso di mancata prenotazione del servizio, i tempi di attesa potrebbero protrarsi.

Assistenza all’aeroporto di Bolzano

Mettiamo a disposizione degli utenti con mobilità limitata 11 posti auto gratuiti, dislocati direttamente di fronte all’ingresso dell’aeroporto.

Durante la permanenza in aeroporto, offriamo un servizio di assistenza gratuito. Al vostro arrivo, all’ingresso del terminal, sarà sufficiente utilizzare il campanello di chiamata o contattare i numeri +39 0471 255 255 o +39 0471 255 204 e un addetto vi raggiungerà immediatamente, affiancandovi per l’intero periodo di permanenza.

Vi raccomandiamo di recarvi allo sportello del check-in almeno un’ora prima della partenza e di notificare al collaboratore la vostra disabilità, pregandovi di considerare che non tutte le limitazioni alla mobilità risultano immediatamente evidenti. Un addetto vi assisterà nel migliore nei modi in aeroporto, così come sui corridoi di circolazione e in aereo.

Affinché la compagnia possa predisporre nel migliore dei modi l’assistenza necessaria prima del vostro arrivo, fornite indicazioni in merito alla vostra disabilità già al momento della prenotazione. A tale scopo potete fare riferimento ai codici ufficiali IATA, che indicano il grado della limitazione di mobilità.

Di seguito una panoramica dei codici più importanti:

PRM (passengers with reduced mobility)
Passeggeri a mobilità ridotta.

WCHR (wheelchair ramp)
Per distanze maggiori, ad esempio tra l’aeromobile e l’area partenze, nella aviorimessa stessa o tra l’area arrivi e partenze, il passeggero necessita di una sedia a rotelle. Tuttavia, può salire e scendere le scale da solo e muoversi autonomamente nell’aeromobile.

WCHS (wheelchair stair)
L’ospite è in grado di muoversi autonomamente nella cabina passeggeri ma non di salire o scendere le scale e per distanze maggiori, ad esempio tra l’aeromobile e l’area partenza, nell’aviorimessa e tra l’area partenze e arrivi, necessita di una sedia a rotelle.

WCHC (wheelchair completely)
Il passeggero può muoversi solo con l’ausilio di una sedia a rotelle e necessita di assistenza anche in cabina.

DEAF 
Il passeggero è non udente o audioleso.

BLIND 
Il passeggero è non vedente o videoleso.

DEF/BLIND 
Il passeggero è non vedente e non udente e necessita di accompagnamento.

DPNA 
Il passeggero soffre di disturbi intellettivi e comportamentali.

Dotazioni in aeroporto

  • Per i passeggeri con mobilità ridotta, lo scalo mette a disposizione toilette dedicate.
  • L’aeroporto dispone di sedie a rotelle e dotazioni speciali per l’imbarco e lo sbarco dall’aeromobile (Ambulift AVIOGEI PED 3500). 
  • Percorso tattile per non vedenti: per accedere all’aeroporto e allo sportello del check-in, così come alle toilette e ai controlli di sicurezza, lo scalo è dotato di sistemi guida per soggetti con difetti visivi o videolesi.


Diritti del passeggero

In caso di mancata applicazione delle tutele previste, potete presentare reclamo al vettore aereo e, nel caso in cui la compagnia non vi facesse seguito, inoltrare ricorso formale all’ENAC. Tutte le informazioni sono disponibili su www.enac.gov.it

Il modulo per il reclamo è scaricabile al seguente link: modulo di reclamo

Diritto al rimborso

Qualora un ausilio o un dispositivo di assistenza venisse danneggiato o andasse perduto durante il disbrigo delle formalità all’aeroporto o il trasporto a bordo dell’aeromobile, potete presentare domanda di risarcimento, il cui ammontare corrisponde alle relative prescrizioni nazionali e internazionali.

Contatto
Tel. +39 0471 255 255
Fax. +39 0471 255 202
E-mail: ticket@bolzanoairport.it

News

Il cda di ABD avvia una nuova fase

Il cda di ABD avvia una nuova fase

In base al risultato del referendum del 12 giugno, l'ABD deve infatti essere posta in vendita. Questo procedimento sarà seguito da un nuovo consiglio di amministrazione, composto da esperti in gare pubbliche: la strada verso questo cambio della guardia è stata aperta oggi (11 luglio) con le dimissioni dell'intero consiglio di amministrazione. LEGGI TUTTO

La funzionalità dell’aeroporto di Bolzano prosegue

La funzionalità dell’aeroporto di Bolzano prosegue

L’ABD, società di gestione dell’aeroporto di Bolzano, ribadisce in maniera chiara che continuerà a garantire il servizio aereo d’affari e sportivo nonché i voli charter da e per il capoluogo. Per ulteriori informazioni consulti il nostro attuale comunicato stampa. LEGGI TUTTO

Vacanze estive, è boom per i voli charter da Bolzano

Vacanze estive, è boom per i voli charter da Bolzano

Sabato 28 maggio sono ritornati i collegamenti aerei con le località turistiche del Meridione italiano e della Croazia. Ed è già boom di prenotazioni per i voli charter con partenza da Bolzano. Per ulteriori informazioni consulti il nostro attuale comunicato stampa. LEGGI TUTTO